null
Alfa Formazione

Corso su Etichettatura Ambientale e Plastic Tax

Secondo il D. Lgs.116/2020, tutti gli imballaggi devono essere opportunamente etichettati secondo le
modalità stabilite ((dalle norme tecniche UNI applicabili e)) in conformità alle determinazioni adottate dalla Commissione dell’Unione europea, per facilitare la raccolta, il riutilizzo, il recupero ed il riciclaggio degli imballaggi, nonché per dare una corretta informazione ai consumatori sulle destinazioni finali degli imballaggi ..((I produttori hanno, altresì, l’obbligo di indicare, ai
fini della identificazione e classificazione dell’imballaggio, la natura dei materiali di imballaggio utilizzati, sulla base della decisione 97/129/CE della Commissione.

Il corso della durata di 4 ore si pone l’obiettivo di ridurre l’impatto ambientale degli imballaggi e dei rifiuti da
imballaggio.

DOCENTI

La docenza verrà affidata a professionisti di comprovata esperienza in ambito ambientale e gestione dei rifiuti.

CONTENUTI DEL CORSO IN DETTAGLIO

  • D.lgs. 116/2020: inquadramento normativo
  • Direttiva 2018/852/UE: azioni e finalità nella gestione degli imballaggi;
  • Obiettivi di riciclaggio e il punto della situazione;
  • Responsabilità estesa del produttore (EPR);
  • La disciplina EPR e la gestione dei rifiuti di imballaggio;
  • I sistemi autonomi individuali o collettivi e accordi quadro
  • D.lgs. 116/2020 – attuazione della Direttiva 2018/852/UE: illustrazione delle novità introdotte dall’articolo 3
  • La riforma dell’art. 219 comma 5 TUA: problema etichettatura imballaggi;
  • Norme UNI e Decisione 97/129/CE: quale valore hanno?
  • Termini di adeguamento alle nuove norme e come risolvere le criticità;
  • Decreto “Proroga Termini” del 31 dicembre 2020, n. 183: sospensione fino al 31.12.2021 dell’applicazione dell’art. 219 comma 5 primo periodo TUA;
  • Normativa in cantiere: decreto Mite correttivo al D. Lgs. 116/2020.
  • PLASTIC TAX: inquadramento normativo (italiano ed europeo)
  • PLASTIC TAX: contenuti, soggetti obbligati ed esclusioni;
  • PLASTIC TAX: proroga al 1° luglio 2021 dell’entrata in vigore della Plastic Tax in Italia.

L’esito positivo della prova di verifica, unitamente ad una presenza pari ad almeno il 90% del monte ore, consente il rilascio, al termine del percorso formativo, dell’attestato di abilitazione.

Potrebbe interessarti anche